Il conto delle minne – Giuseppina Torregrossa

Attenzione: questa recensione contiene spoiler

 

 

Preso in prestito dalla “benedetta nei secoli per la sua compulsione ad acquistare libri” alias suocera, ho iniziato questo libro non sapendo bene cosa andassi a leggere.  Il conto delle minne infatti è stato il mio primo libro dell’autrice, e non mi ero neanche preoccupata di leggerne la trama (che troverete comodamente in qualsiasi angolo del web)

Il conto delle minne racconta la storia di donne superbe, cresciute in una Palermo bellissima e spietata che non conosceva l’emancipazione femminile.

E’ altresì un tributo alla femminilità in ogni senso, e al simbolo che la rappresenta: il seno (le minne). Che lega con un filo sottile tutte le donne della famiglia di Agata, la protagonista.

E’ anche il racconto di una Palermo moderna, straziata dai palazzinari e dai biechi interessi di pochi ricconi, irriconoscibile e dal carattere dimesso, come la protagonista la quale potrebbe aver tutto ma invece si ritrova a scegliere di subire le angherie di un uomo direttamente uscito da un quadro di fine ottocento.

Molte persone hanno trovato la parte “moderna” del racconto non all’altezza della storia delle antenate. Io personalmente la trovo invece azzeccata, proprio perchè la protagonista narrante, circondata com’è da figure forti, imponenti, volitive, ma anche da una madre totalmente disinteressata a lei, trova in uno sviluppo alternativo del suo destino la via che le porterà la sua completezza.

E’ un libro bello, scorrevole, ma sfacciatamente sincero: quante di noi ancora oggi mettono nelle mani di uomini brutali la propria vita?

Per questo motivo, approvo pienamente il conto delle minne, e a brevissimo attaccherò gli altri libri di Torregrossa gentilmente dati in prestito.

Voto: 8/10

Titolo     Il conto delle minne

Autore  Giuseppina Torregrossa

Prezzo   10 euro

2010, 315 p., brossura  Editore Mondadori (Collana Oscar Contemporanea)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...